Gli insulti del giovane Dante: poesia e politica a Firenze. 4- Vent’anni dopo

Catégorie : La recherche Ressources multimedia
Lieu et date :

Fondazione Primoli

Le 01/06/2021 de 18 h 00 à 19 h 30

Ciclo Lectures méditerranéennes - Conferenze in lingua italiana

 

 

 

 

 

 

Conferenza di Giuliano Milani (Université Gustave Eiffel, Paris-Est)

Gli insulti del giovane Dante: poesia e politica a Firenze. 4- Vent’anni dopo

Ciclo Lectures méditerranéennes - Conferenza in lingua italiana in modalità ibrida, in diretta streaming e in presenza.

 

Intorno al 1315, quando Dante termina la seconda cantica della sua Commedia, tutto è cambiato. Forese è morto da molto tempo. Dante è esule dalla sua città dal 1302. In quella cantica mette in scena un incontro affettuoso con il suo vecchio vicino defunto sulla montagna del Purgatorio, in un luogo nel quale le anime scontano il peccato di gola. Con questo racconto, Dante ridefinisce la sua posizione rispetto all’antica polemica che li aveva opposti, all’impegno politico che ne era all’origine e più globalmente alla città di Firenze e ai valori che la caratterizzano.

 

Informazioni pratiche:

La conferenza si terrà in lingua italiana, in diretta streaming.

Per seguire la diretta →

 

In partenariato con : Ambasciata di Francia in Italia – Palazzo FarneseInstitut français Italia , École française de Rome, Institut français – Centre Saint-Louis e Fondazione Primoli

Con il patrocinio della Casa di Dante in Roma

Scarica :

 

p
a
r
t
a
g
e
r