L’etnologo e il popolo di questo mondo

Catégorie : La recherche
Lieu et date :

Roma

Le 13/05/2019 de 17 h 00 à 20 h 00

Presentazione del libro di Riccardo Ciavolella

 

 

Lunedì 13 maggio 2019 alle ore 15.00

nella sala conferenze dell'École française de Rome (piazza Navona 62)

si terrà la presentazione del volume di Riccardo Ciavolella(CNRS -  Institut interdisciplinaire d'Anthropologie du Contemporain IIAC)

L’etnologo e il popolo di questo mondo


Il libro di R. Ciavolella ricostruisce, con passione e precisione, un passaggio cruciale e relativamente poco conosciuto della biografia di Ernesto de Martino: gli anni che vanno dalla caduta del fascismo alla Liberazione, che vedono de Martino sfollato con la famiglia in Romagna e partecipe delle vicende politiche della Resistenza, nonché impegnato nella stesura de Il mondo magico (1948), divenuto un classico dell’antropologia non solo italiana.

La domanda centrale del saggio è così riassumibile: può essere stabilito un nesso tra l’evoluzione del de Martino antropologo e l’esperienza politica del periodo bellico in Romagna, che ha meritato all’illustre studioso il conferimento della Medaglia d’argento al valor civile da parte del Comune di Cotignola?

Il seminario s’inserisce nel quadro della collaborazione scientifica tra l’EFR, La Fondazione –Istituto Gramsci, L’Associazione Internazionale E. De Martino e l’Ecole des hautes études en sciences sociales (EHESS), attraverso il programma di ricerca MORMEDIT, La mort et les civilisations méditerranéennes : analyse historique et anthropologique / La morte e le civiltà mediterranee : analisi storica e antropologica.
 

I relatori:

  • Giuseppe Vacca (Fondazione-Istituto Gramsci)
  • Marie Bossaert (École française de Rome)
  • Fabio Dei (Università di Pisa)
  • Gino Satta (Università di Bari)
  • Antonio Fanelli (Università di Firenze)


Presiede:

Marcello Massenzio (Associazione Internazionale E. De Martino)


Introduce i lavori:

Fabrice Jesné (Direttore degli studi per le Epoche moderna e contemporanea all’Ecole française de Rome)

 

Télécharger l'affiche

p
a
r
t
a
g
e
r