Il santuario di Diana a Nemi. Le terrazze e il ninfeo. Scavi 1989-2009

Catégorie : La recherche
Lieu et date :

École française de Rome - ore 16.30

Le 28/01/2015 de 16h30 à 18h00

Présentation de livre
  • intervengono:

Carlo Pavolini, Professore di Archeologia classica
Françoise-Hélène Massa-Pairault, Directrice de recherche émérite au CNRS

Il santuario di Diana sulle rive del lago di Nemi è certamente uno dei luoghi di culto dei Latini più celebri ma la sua esplorazione archeologica ha attraversato, nel passato, molte vicissitudini, tali da provocare il degrado dei suoi monumenti e la dispersione degli oggetti in molteplici collezioni.

Il volume presenta i risultati di vent’anni di ricerche (1989-2009), condotte dalla Soprintendenza per i Beni Archeologici del Lazio e dall’Università di Perugia, che consentono di accrescere notevolmente le nostre conoscenze sul santuario, la sua organizzazione interna e la sua storia. Il rinvenimento di un sito dell’età del bronzo, la reinterpretazione delle terrazze e degli edifici (compreso il tempio di Diana), l’analisi dei materiali, aprono prospettive nuove sulla vita del santuario e il suo posto nella storia di Roma repubblicana e imperiale.

La locandina in PDF

p
a
r
t
a
g
e
r