Scomparsa di Sebastiano Tusa

© Regione Sicilia

Comunicato

L’École française de Rome ricorda con commozione l’Assessore Sebastiano Tusa, un archeologo di fama rispettato e stimato da tutti, che ha dato per tanti anni un gran contributo all’amministrazione dei beni culturali della Sicilia, prima con la Soprintendenza del Mare da lui concepita e creata, poi nel suo ultimo incarico. L’École, impegnata dal 1949 in Sicilia, non può dimenticare gli stretti legami di proficua collaborazione del direttore Georges Vallet con Vincenzo Tusa, a lungo Soprintendente della Sicilia occidentale, e i rapporti di fiducia con il figlio Sebastiano. Proseguire sulla strada della collaborazione internazionale, sempre voluta sia dal padre che dal figlio, ci sembra oggi doveroso. In questo momento tragico e doloroso, l’École si sente particolarmente vicina alla famiglia Tusa e a tutto il mondo dei beni culturali siciliani.

 

Catherine Virlouvet, direttrice dell’École française de Rome

p
a
r
t
a
g
e
r