Roma, archeologia e storia urbana: l’Urbs trenta anni dopo. Convegno internazionale di studi in memoria di Ferdinando Castagnoli

Catégorie : La recherche
Lieu et date :

Foro Romano - Sapienza Università di Roma - École française de Rome

Du 26/11/2018 au 28/11/2018

Colloque

Il 26, 27 e 28 novembre 2018, l’École française de Rome, La Sapienza Università di Roma, Aix-Marseille Université e il centro di ricerca ANHIMA (Parigi) organizzano un convegno internazionale sul tema Roma, archeologia e storia urbana: L’Urbs trenta anni dopo  (26-28 novembre 2018). Il convegno, concepito anche come una commemorazione dell’opera di Ferdinando Castagnoli a 30 anni della sua scomparsa, si propone di presentare un bilancio internazionale degli studi sulla topografia e la storia urbana di Roma, nella scia dell’incontro che si era tenuto nel maggio 1985 all’Ecole française de Rome, che ha dato origine del volume pubblicato  nel 1987 : L’Urbs, espace urbain et histoire.

  • LUNEDI 26/11, CURIA IULIA, FORO ROMANO :
    Ingresso libero, fino ad esaurimento posti, da Via dei Fori Imperiali lato Foro di Cesare, alle spalle della Curia Iulia. Ultimo ingresso ore 16.15
  • MARTEDI 27/11, ODEION, MUSEO DELL’ARTE CLASSICA, SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA :
    Ingresso libero, fino ad esaurimento dei posti
  • MERCOLEDI 28/11, ÉCOLE FRANÇAISE DE ROME, SALA CONFERENZE :
    Ingresso libero, fino ad esaurimento dei posti
  • CON IL PATROCINIO DI:
    PARCO ARCHEOLOGICO DEL COLOSSEO; SOVRINTENDENZA CAPITOLINA; SOPRINTENDENZA SPECIALE ARCHEOLOGIA, BELLE ARTI E PAESAGGIO DI ROMA; PARCO ARCHEOLOGICO DI OSTIA; THE BRITISH SCHOOL AT ROME; DEUTSCHES ARCHÄOLOGISCHES INSTITUT; INSTITUTUM ROMANUM FINLANDIAE

  • ORGANIZZATO DA:
    Sapienza Università di Roma
    École française de Rome
    Anthropologie et Histoire des mondes antiques (Parigi, UMR 8210)
    Centre Camille Jullian (Aix-Marseille Université, UMR 7299)

  • COMITATO SCIENTIFICO:
    Cyril Courrier (AMU, CCJ), Francesca de Caprariis (Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali), Jean-Pierre Guilhembet (Université Paris Diderot-USPC), Nicolas Laubry (EFR), Domenico Palombi (Sapienza Università di Roma), Catherine Virlouvet (EFR)
p
a
r
t
a
g
e
r