Prospettive Critiche invita Fabien Archambault

Category : La recherche Publications
Place and date :

Roma, L’Aquila, Bologna e Firenze

From 04-26-2016 to 11/05/2016

Incontri con Fabien Archambault a proposito di storia politica e sociale dello sport e del calcio in Italia

Prospettive Critiche invita Fabien Archambault

ROMA - 26.04.16
L’AQUILA
- 27.04.16
BOLOGNA
- 10.05.16
FIRENZE
- 11.05.16

Programma degli incontri

Roma, martedì 26 Aprile 2016, ore 17.00

École française de Rome, piazza Navona 62

Primo appuntamento del progetto di seminario inter-Scuole di ricerca straniere basate a Roma, Fabien Archambault sarà all’École française de Rome per presentare le sue recenti ricerche sulla storia contemporanea dell'Italia, con un'introduzione di Fabrice Jesné, direttore di studi per le epoche moderna e contemporanea all'École française de Rome e una moderazione di Lucie Lagardère, ricercatrice in letteratura comparata.

 

L'Aquila, mercoledì 27 Aprile 2016, ore 11.00

Università dell'Aquila, Dipartimento di Scienze Umane, Aula 0A

Fabien Archalbault sarà all'Università dell'Aquila per un dialogo con Gianluigi Simonetti, professore di letteratura italiana contemporanea, intorno al tema I decenni ’70 - ’80 nella storia del calcio.
 

Bologna, martedì 10 Maggio 2016, ore 16.30

Università degli studi di Bologna, Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali, Aula Jemolo

Appuntamento all’Università di Bologna per ascoltare Fabien Archalbault dialogare con Nicola Sbetti, assegnista di ricerca, e presentare il suo libro Le contrôle du ballon: les catholiques, les communistes et le fottball en Italie de 1943 au tournant des années 1980 (pubblicato dall'École française de Rome, 2012).

 

Firenze, mercoledì 11 Maggio 2016, ore 14.30

Università degli studi di Firenze, Dipartimento di Scienze Politiche, Corso di studi in Strategie della comunicazione pubblica e politica, Edificio D15 aula 004

Fabien Archambault sarà all’Università di Firenze per una presentazione del Panorama della ricerca francese degli ultimi vent’anni in sociologia dello sport seguita da una tavola rotonda È soltanto un gioco? Il calcio nella società italiana moderata da Carlo Sorrentino e con Fulvio Conti, Stefano Pivato, Pippo Russo.

 

Fabien Archambault

Attualmente ricercatore residente presso l'École française de Rome e professore associato di storia contemporanea all'università di Limoges, specialista dell'Italia, Fabien Archambault si interessa alla storia politica e sociale, in particolare dello sport.

La sua tesi di dottorato, Le contrôle du ballon : les catholiques, les communistes et le football en Italie, de 1943 au tournant des années 1980 (pubblicato dall’École française de Rome, 2012), è incentrata sul ruolo dei partiti politici nella strutturazione del tifo e delle diverse squadre di calcio nel dopoguerra.

Ex-membro dell'École française de Rome, e passato dall'École normale supérieure de Fontenay-Saint-Cloud, si occupa attualmente non solo di calcio ma anche di pallacanestro e più ampiamente delle politiche sportive e della violenza politica, anche nelle sue manifestazioni sportive.

Ha collaborato con Loïc Artiaga e Gérard Bosc alla pubblicazione di Double jeu. Histoire du basket-ball entre France et Amériques (Vuibert, 2007) e pubblicato numerosi articoli di ricerca tra cui:

  • “Le football à Trieste de 1945 à 1954. Une affaire d’états”, Vingtième siècle. Revue d’histoire, juillet-septembre 2011, n°111, p. 49-58;
  • “Matchs de football et révoltes urbaines dans l’Italie de l’après-guerre”, Histoire&Sociétés, 2006, n° 18-19, p. 190-205 ;
  • “Il calcio e l’oratorio: Football, Catholic Movement and Politics in Italian Post-War Society, 1944-1960”, Historische Sozialforschung, vol.31, 2006, n° 1, p. 134-150;
  • “Il controllo del pallone. Le associazioni calcistiche cattoliche nell’Italia del secondo dopoguerra”, Zapruder. StorieInMovimento, 2004, n° 4, p. 90-94;
  • “L’ultrà politica”, Left. Avvenimenti. Settimanale dell’Altritalia, 17 mars 2006, n°10, p. 78-80.

 

Prospettive Critiche

Prospettive Critiche è un ciclo di incontri francofono dedicato al dibattito delle idee nell’ambito delle scienze umane e sociali. Intende far conoscere in Italia alcuni ricercatori che spiccano nel panorama della ricerca francese attuale. L’Institut français Italia cerca in questo modo di partecipare ai dibattiti che animano la società italiana, proponendo incontri e conferenze pubbliche con ricercatori, docenti e saggisti francofoni che offrono prospettive critiche e teoriche innovative sul mondo contemporaneo.

Nel 2016, Prospettive critiche sarà dedicato al tema dello Sport e alle sue tematiche connesse.

Potete seguire il ciclo di incontri su pc2016.institutfrancais.it

Seguitelo anche sulla rivista on-line Le parole e le cose

p
a
r
t
a
g
e
r